La scuola pubblica come luogo di costruzione della democrazia