a cura di redazione insegnareTutte le parole a tutti

11/07/2018

Bacheca

 


... verso il convegno nazionale del Cidi

  Bari 25-26 ottobre 2018

Appunti, materiali, provocazioni

   
Le ragioni di questo convegno stanno nel bisogno, da parte di chi ha a cuore le sorti della scuola democratica, di “ripartire dai fondamentali”. Siamo in un momento in cui un uso spregiudicato del linguaggio consente di usare le parole lanciandole come se fossero armi, e l’ignoranza è il terreno di coltura di questa spirale di violenza che aumenta di giorno in giorno.

Dobbiamo a De Mauro se in Italia esiste l'educazione linguistica democratica, ovvero quel mandato politico e culturale, direttamente desunto dall'art. 3 della Costituzione, che ci impegna ad affidare alla scuola e a noi stessi la responsabilità e il compito di garantire a tutti gli alunni le condizioni culturali per la cittadinanza.

Si parlerà del rapporto tra lingua, linguaggi e saperi disciplinari, ma si parlerà anche di Puglia e di scrittori pugliesi, aprendo in questo senso un percorso di conoscenza e approfondimento rivolto alle scuole del territorio.
 
 
 


Per lo studio individuale

Per accedere
alla "car
petta"
dei materiali 
per 
lo studio individuale sui temi del Convegno

clicca qui

 


Spunti e approfondimenti

   
Tre contributi per proiettare l'eredità e l'impegno dell'Educazione linguistica democratica oltre l'ostacolo di questa amara stagione di prospettive retroattive e di tristi consensi:
“Sapere” o “scrivere”? di Maria Gloria Calì
Sulla strada delle "Dieci tesi" in prospettiva multimodale di Fiorella Paone
Ripensando (al)l’educazione linguistica di Anna Chiara Monardo
   
Pagina introduttiva dello speciale "Non solo di prove di Esami di Stato...", che rimanda agli importanti interventi di Maurizio Della Casa, Alberto Sobrero, Anna Rosa Guerriero, Lina Grossi, Filippo Ronchi e a seguire altri ...

Qui invece potete trovare lintroduzione all'ampio speciale "Non solo di prove di Esame ..."dedicato agli analoghi interventi sull'esame di scuola secondaria di primo grado.

   

Speciale Invalsi
a cura di Mario Ambel, Gloria Calì, Annachiara Monardo

 
   
   
L' "orizzonte" di insegnare dedicato 
all'Educazione Linguistica Democratica
 
   
   
L' Italia (e la scuola) degli anni Sessanta-Settanta  
Tre video ...
     
     
     

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 


 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Qualche riflessione a nome degli insegnanti del Cidi... 40 anni dopo

Mario Ambel, Scuola, linguaggi e società tra chiaroscuri e nuovi scenari

Intervento tenuto il  25 novembre 2017 a Roma, nella Sala Conferenze della Biblioteca Nazionale, in occasione del seminario sull’educazione linguistica democratica nel nome di  Tullio De Mauro.

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

Intervento tenuto il  25 novembre 2017 a Roma, nella Sala Conferenze della Biblioteca Nazionale, in occasione del seminario sull’educazione linguistica democratica nel nome del grande linguista italiano Tullio De Mauro.

 

 

 

 

 

 

Pagine a cura della redazione di "insegnare" 

convegno nazionale del Cidi

TUTTE LE PAROLE A TUTTI
Tullio De Mauro e la lingua della cittadinza

 

25 | 26 ottobre 2018 • Bari
Università degli studi di Bari • sala Aldo Moro
piazza Cesare Battisti 1

 

Giovedì 25 ottobre

h 14:30 - 15:30
Accoglienza dei partecipanti


h 15:30 - 16:00

Saluti istituzionali
Anna Cammalleri - Direttore USR Puglia
Michele Emiliano - Presidente Regione Puglia
Antonio Decaro - Sindaco di Bari

ore 16.00 – 19.30

Tutte le parole a tutti
presiede Franca Roca

Le ragioni del convegno. Tullio De Mauro e il Cidi    Alba Sasso

Profilo politico e intellettuale di De Mauro Ferdinando Pappalardo

Tullio De Mauro, l’educazione linguistica democratica nella scuola italiana  Alberto Sobrero

I diritti linguistici nella Costituzione Silvana Ferreri



ore 21.30 - presso la libreria Zaum, via Cardassi, 93

Fuoriconvegno

Tullio De Mauro e l’editoria democratica.
Pasquale Martino  ne parla con Alessandro Laterza, Pasquale Guaragnella, Giancarlo Visitilli


 

Venerdì 26 ottobre mattina

ore 8.00 –13.00
Accoglienza dei partecipanti

Senza distinzione di lingua. A partire dalle Dieci Tesi
presiede Rosalia Gambatesa

Insegnare la lingua che ci fa eguali  Maria Piscitelli

La lingua di tutti: dai dialoghi all'autonbiografia   Valentina Sepe, Sonia Sgrosso

La lingua nello sviluppo dei linguaggi e dei saperi disciplinari
 Coordina Bice Mezzina:

La storia dell’arte Enzo Velati

Le scienze Eleonora Aquilini

La storia Antonio Brusa

La matematica Pierluigi Ferrari

La letteratura Stefano Bronzini

 

Venerdì 26 ottobre pomeriggio

14.30-19.30

La lingua della cittadinanza: prospettive
presiede Emma Colonna

Esperienze a confronto a cura della redazione di insegnare  Mario Ambel ne discute con Gloria Calì e Annachiara Monardo

La lingua nel pensiero di don Milani   Franco Lorenzoni

Dalla lettura dei testi alla cittadinanza   Roberta Passoni

Lingua strumento di emancipazione   Fabio Cavalli

Puglia come metafora della contemporaneità: identità  cultura territorio

Introducono Silvio Maselli,  Rosalia Gambatesa

Maria Grazia Rongo ne discute con  Gianrico Carofiglio,  Antonella Lattanzi  

Conclusioni
Giuseppe Bagni


 

Il convegno si configura come attività di formazione di 20 ore (15 in presenza e 5 di studio individuale) e dà diritto, ai sensi degli artt. 64 e 65 del C.C.N.L., a richiede-re l'esonero dal servizio. Per partecipare bisogna essere iscritti al Cidi e prenotarsi entro il 20 ottobre 2018 inviando una mail, con i propri dati anagrafici, a: convegni@cidi.it , a cui allegare copia del versamento effettuato o del codice del bonus. Oltre alla prenotazione, indispensabile per partecipare, chi vuole può utilizzare an-che la piattaforma SOFIA.
La quota di iscrizione al convegno è di 30 euro, da versare tramite bonifico bancario intestato a C.I.D.I. nazionale IBAN IT57D0504803200000000003201, o tramite carta del docente. L’iscrizione al Cidi di Bari (valida anche per tutte le altre iniziative), che è di 10 euro, si potrà effettuare anche all’inizio dei lavori presso la segreteria del convegno. Per informazioni: info@cidibari.net; mail@cidi.it; cell 3382622098.
Il CIDI è soggetto qualificato per l'aggiornamento e la formazione del personale della scuola ed è inserito nell'elenco definitivo del MIUR (Decreto 05.07.2005, Prot. n. 1217). Sarà rilasciato attestato di partecipazione.


Il convegno è stato realizzato anche con il contributo di Pugliapromozione
Si ringraziano: Università di Bari | USR Puglia | Casa editrice Laterza | Libreria Zaum


 

Per tornare alla bacheca