Home - i/stanze - stereotipando

di Maurizio Muragliastereotipando

  • gen 2021 - “Si sottraggono alle verifiche” - Nella galleria degli stereotipi scolastici ormai è entrata di prepotenza l’espressione “si sottraggono alle verifiche”, che appare tra i ...
  • nov 2020 - “Non li possiamo controllare...” - Mai come in questo tempo di distanziamento didattico, in cui è stato istituito il diaframma tecnologico tra chi insegna e chi impara, si è assistito alla ...
  • giu 2020 - Privacy - Mi è sempre apparso stucchevole il discorso sulla privacy delle valutazioni scolastiche cosiddette “periodiche e finali”, ma soltanto con le ultime ...
  • giu 2020 - Recuperare - Tutte le scuole si stanno misurando con due commi. L’invincibile burocrate che è in (quasi) ogni insegnante si scervella per capire cosa deve mettere nelle ...
  • dic 2019 - Oltre le discipline - Negli ultimi tempi si è fatto sempre più insistente un certo tam tam sul superamento delle discipline. Di recente anche l’ANP ha avviato ricerche e ...
  • ago 2019 - "Storico" - Oggi è una giornata storica! Finalmente ritorna l’educazione civica come materia obbligatoria nelle scuole. Un traguardo necessario per le giovani ...
  • lug 2018 - "Bisogna valorizzare le eccellenze" - Negli ultimi anni il discorso scolastico ha amato far convivere con l’enfasi sull’inclusione anche un’altra enfasi. Quella delle eccellenze. ...
  • apr 2018 - "Non ha metodo di studio" - Molto spesso nei Consigli di Classe o ai ricevimenti dei genitori si sente dire che quel tal ragazzo… “non ha metodo di studio”. Però viene un ...
  • apr 2017 - "Se opportunamente guidato" - Questo è uno stereotipo un po’ speciale. Perché fa parte del cosiddetto “ministerialese”, cioè di quella sorta di impasto ...
  • gen 2017 - La media del sei - Quel che lascia sgomenti è la retorica. La prosopopea. Si sono lette in questi giorni profezie di sventura per la scuola, dichiarazioni indignate, sarcasmi di ...

Di che cosa parliamo

Traendo spunto da espressioni molto popolari negli ambienti scolastici, la rubrica scava nelle logiche implicite di certe affermazioni e lascia intravedere quale concezione di scuola e di didattica a esse soggiace. È un’occasione per rimettere a fuoco alcuni fondamentali della professione tentando di smascherare le pedagogie implicite che si annidano dietro i miti e i riti linguistici della scuola.

L'autore

Insegna Lettere in un Liceo Classico di Palermo. In qualità di esperto di questioni educative e didattiche svolge attività di formazione per le scuole e scrive su riviste specializzate. È  anche opinionista de "la Repubblica" di Palermo sugli stessi temi. I suoi interessi riguardano soprattutto il rapporto tra curricolo, saperi e competenze. Sul curricolo nel 2011 ha pubblicato un libro per Tecnodid.

www.mauriziomuraglia.com

website