Home - la rivista - editoriali - Che c'è di nuovo? Novembre 2013

editoriali

13/11/2013

Che c'รจ di nuovo? Novembre 2013

a cura di insegnare

Le novità
"insegnare" in questa versione on line non ha una scadenza mensile o bimestrale.
Le varie sezioni della rivista andranno rinnovandosi via via con una temporalità che presto diventerà usuale per i lettori. Ma, nel frattempo, abbiamo deciso di segnalare, in questa pagina, i nuovi articoli che vengono via via inseriti, per favorirne la reperibilità. Una sorta di news page che presto sarà anche una ... news letter.

L'opinione dei lettori
Sarà anche l'occasione per segnalare eventuali tematiche sulle quali intendiamo raccogliere testimonianze o contributi da parte dei lettori, come prima forma di interazione, di elaborazione e scrittura condivisa. Il primo tema che vi proponiamo è questo: "Ha senso bocciare nella scuola di base?".  Su questo argomento stiamo infatti preparando uno speciale che sarà pronto entro fine dicembre.
Chi vuole scriverci la sua opinione lo faccia con un testo contenuto, di circa 700 battute, da inviare a redazioneinsegnare2010@gmail.com; indicando nome, cognome, professione, città di residenza.
Proporremo via via i contributi più significativi. Il primo, appena pubblicato, è di una docente di scuola secondaria di I grado, Angela Caruso.

La rivista
Nella sezione "Scuola e cittadinanza", abbiamo pubblicato le proposte di Ermanno Morello sulla formazione per le Indicazioni; ora il dibattito sulle Indicazioni per la scuola di base si arricchisce dell'importante contributo di Giovanni Fioravanti. Intanto Luigia Amoroso pone importanti interrogativi attorno agli stimoli offerti dal convegno di Montesilvano e Angela Di Bono riapre la riflessione sulla formazione iniziale.
Nella sezione "Cultura e ricerca didattica" continua la pubblicazione della sintesi di alcuni lavori realizzati nell'ambito del concorso A scuola di Costituzione, 2012:  il resoconto redazionale sul lavoro di un un gruppo di ragazzi reclusi in un carcere minorile che hanno vinto la sezione scuola media e un articolo di Maria Rosa Giannalia su una esperienza di allievi di scuola secondaria di II grado.

le i/stanze
In queste ultime settimane hanno rinnovato le loro i/stanze: Domenico ChiesaMaurizio MuragliaPaolo Citran, Marco Guastavigna, Maria Luisa Iori, Marilena Lucente  . E inoltre segnaliamo la prima uscita dei "Fiori di loto" di  Pino Assandri e degli "Altri sguardi" di Luciana Scarcia.

Il resto, a seguire...  Non perdeteci di vista...

 


Immagine: Sleeping Newsboy, before 1980. City of Toronto Archives, Series 1057, Item 1950.